MISS TRANS EUROPA 2023 IL 9 E IL 10 SETTEMBRE ALLA MOSTRA D’OLTREMARE DI NAPOLI

Condividi

Tutto pronto per l’undicesima edizione di Miss Trans Europa, il concorso di bellezza e portamento ideato ed organizzato da Stefania Zambrano, attrice cinematografica e teatrale, influencer, icona del movimento Lgbtqi italiano (gay, lesbiche, trans, queer e gender non conforming e intersessuali), con la fattiva collaborazione di Luigi Papacciuoli e Marika De Martino. Due le serate previste presso la Mostra d’Oltremare di Napoli, nei giorni 9 e 10 settembre, a partire dalle ore 20,30: un’occasione per trascorrere due giorni in totale allegria e divertimento, ma anche un pretesto per discutere e riflettere sui diritti del mondo LGBT. Ventiquattro le concorrenti in gara, provenienti da tutta l’Europa, che dovranno aggiudicarsi la corona e lo scettro della Trans più bella d’Europa. La manifestazione vedrà la partecipazione di ospiti, personaggi del mondo dello spettacolo e della politica, una giuria composta da giornalisti, blogger influencer, personalità del mondo della cultura e un parterre di tutto rispetto. “Voglio ringraziare il Comune di Napoli che ci ha dato il patrocinio morale, in particolare il sindaco e l’assessore alle Pari opportunità, la dott.ssa Emanuela Ferrante, ma anche l’associazione MIT (Movimento Identità Trans) di Bologna che come ogni anno mi sostiene, i media partner il Piccole Magazine e Piccole Trasgressioni, gli sponsor, i nostri sostenitori e quelli che ci appoggiano. La scorsa edizione abbiamo annunciato in esclusiva la gravidanza di una coppia trans, questa volta Marika e Angelo ci presenteranno il nascituro, il bellissimo Fioravante. Dopo qualche anno di lontananza per i suoi impegni lavorativi sia al cinema che nel volontariato, torna alla conduzione la nostra Sofia Mehiel la Papessa. Mi preme fare una constatazione, più si va avanti e più aumentano le difficoltà per noi femminielli di Napoli e di tutto il mondo, c’è stato un periodo più tranquillo nel passato, ma adesso stanno tornando atti di transfobia e di bullismo, le nuove generazioni sono più violente e ci trattano come fenomeni da baraccone, abbiamo fatto un passo indietro, stiamo regredendo, stiamo tornando al Medioevo, la colpa è anche dei social, le persone nascoste dietro alla tastiera sfogano tutta la loro rabbia e le loro frustrazioni in maniera inaccettabile. Inoltre in giro c’è tanto malcontento, è stato abolito il reddito di cittadinanza e la gente sta diventando sempre più disperata, speriamo che il nuovo Governo faccia qualcosa pure per il ceto debole e le persone svantaggiate. Inoltre sono rimasta sconvolta dalle dichiarazioni rilasciate da Patrizia Mirigliani, patron di Miss Italia, che ha deciso di non aprire le porte del suo concorso alle transgender, poiché, secondo lei, le concorrenti devono essere nate donne.  Siamo nel 2023 ed ancora si discute se ammettere o meno le trans in un concorso di bellezza, è assurdo, io al posto della padrona di casa mi vergognerei, non è possibile insistere sulle discriminazioni sul genere, noi siamo persone con sentimenti ed emozioni uguali agli altri. Sono contenta e soddisfatta di questa mia creatura, che rappresenta anche un’occasione per lanciare dei messaggi sociali molto validi e per parlare dei nostri diritti, dell’omofobia, della trans fobia e delle tante cattiverie fatte nei nostri confronti. Vorrei che tutta la comunità Lgbt potesse stare in un Paese accogliente, in cui vivere in modo sereno, senza sentirsi condannati, umiliati o rifiutati non solo dalla società, ma anche dai propri familiari. Infine desidero dedicare quest’edizione alla mia cagnolina che è volata in cielo proprio in queste ore e che mi ha fatto compagnia con fedeltà per diciannove anni, ma anche a tutti gli amici a quattro zampe” – ha sottolineato, commossa, Stefania Zambrano, ideatrice del concorso. Numerose le sorprese previste nella lunga maratona della kermesse di bellezza, tra gli ospiti l’attrice e modella napoletana transessuale Marika Gambardella – in arte Vanalya, che ha interpretato il ruolo di Luna in Mare Fuori, l’ex gieffina Rebecca De Pasquale, non sveliamo gli altri nomi per non rovinare la suspance, Vi aspettiamo in tantissimi per vivere insieme tante emozioni.

About the Author

Potrebbe piacerti